Blog: http://FOTOPOESIE.ilcannocchiale.it

Risveglio

Mi sveglio, ancora vivo,

in questo limpido mattino

felice di scoprirti vicino.

Al tepore del tuo corpo generoso,

ultimo e mio tranquillo rifugio,

mi inabisso sicuro nell’eden rigoglioso

memore d’antico riposo,

 In me s’apre l’ultimo pertugio

Di un futuro fiducioso.

 

Mi sveglio! Felice d’essere

ancora nel mondo presente;

I monti, oltre l’orizzonte,

nella ferita della finestra,

                                          del tuo corpo possente

Pubblicato il 20/8/2011 alle 17.20 nella rubrica POESIE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web