Blog: http://FOTOPOESIE.ilcannocchiale.it

Pensare la donna

Lo sguardo gentile

di due occhi profondi.

Il volto tranquillo

a volte gioioso

a volte pensieroso

triste … a volte

… ma attento.

Le sue tenere labbra,

soffici germogli.

Il suo corpo armonioso

nell’universo disteso.

Il suo seno generoso

di vita ricolmo.

Le sue mani carezzevoli

Come ali di vento.

La sua dolce voce

come linfa di vita.

il suo incedere tranquillo

come …

la sua pazienza infinita

e perdersi in essa

tornando bambino;

aspettando …

Pubblicato il 19/8/2011 alle 17.48 nella rubrica POESIE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web