.
Annunci online

foto con commenti poetici e quasi poesie
AVVISO
post pubblicato in diario, il 30 settembre 2011

Avviso ai visitatori che d'ora inpoi pubblicherò le mie poesie sul blog  DISCUTENDOINSIEME

Naturalmente il blog foto poesie rimarrà in linea.

BUONA LETTURA.




permalink | inviato da verduccifrancesco il 30/9/2011 alle 21:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
L'Aquila
post pubblicato in POESIE, il 26 settembre 2011

Vola alta nel cielo l’aquila!

Nella luce del giovane sole vola!

Libera, serena, si libratranquilla

seguendo gli umori dell’aria.

 

Non ha ostacoli, nefrontiere,

in alto, solo l’azzurroorizzonte

a indicargli il naturalelimite.

 

Sotto, le solitarie rupi, lecime innevate,

dove, nel nido ben nascosto,il giovane

aquilotto il suo ritornoattende affamato.

 

Ad ampie volute sulla preda gira,

poi, in picchiata velocecala.

Alla sua opera, seria,s’appresta

a soddisfare l’innatobisogno di vita.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia l'Aquila

permalink | inviato da verduccifrancesco il 26/9/2011 alle 11:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Dichiarazione d'Amore.
post pubblicato in POESIE, il 17 settembre 2011
           

     Due note musicali

Breve frase che s’inceppa nella gola

  Il viso che si arrossa

       E tu, sorridente, che aspetti

    Quello che, già sai,

  Non ha bisogno di parole.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amore poesia dichiarazione

permalink | inviato da verduccifrancesco il 17/9/2011 alle 14:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Dopo giorni di pioggia
post pubblicato in POESIE, il 11 settembre 2011
           

Dopo giorni di pioggia

pregna d’acqua è la terra

come ventre di donna,

di semi ricolma,

aspetta tranquilla la vita

che da essa germogli.

 

E il sole, attende,

Seguendo il naturale ritmo,

che solo il giusto risveglio può dare.

 

Ma l’uomo, impaziente,

ad ogni goccia che cade,

impreca,

contro il tempo inclemente.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia natura uomo

permalink | inviato da verduccifrancesco il 11/9/2011 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Barbari.
post pubblicato in esercizi di metrica in versi sciolti, il 8 settembre 2011
           

Barbari ruòtano baròcche clàve

di appuntìte paròle. Che frècce

avvelenàte partòno; visìbìli

dardi a colpìre del cuòre l’ìntimo

annichilìto. Nemméno i vècchi

osarono tànto! Perche dèl vèrbo,  

fecero inestimàbile giòia.

 

Nemmeno l’òrda che dall’àlto scèse

Alla conquìsta dègli imperiàli

onori avvìli tànta bellèzza

che da èssa sèppe trarne profìtto

divenèndone fedéli cultòri.

 

Ora  che di quèsta già martoriàta

comunità, solo il lògos rèsta

testimòne di un ièri fecòndo

e creativo, il verbo martoriato

dagli incòlti e fàlsi profèti,

 

arriva avanzàndo, distruggèndo

quel che di noi era délla mente

l’atto subìime del nòstro agìre.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pesia

permalink | inviato da verduccifrancesco il 8/9/2011 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
L’alba
post pubblicato in POESIE, il 24 agosto 2011
           

In un batter di ciglia vola la notte -

all'orizzonte già l'alba rischiara -

incontro al mattino di gioia ridente,

nel cielo che il sole

di colori come quadro dipinge,

fuggendo da profondi, incolmabili vuoti

di sogni ricolmi e di antiche paure.

 

Nell'attimo effimero del tempo trascorso

si svolge l'eterno ritorno dello spirito fecondo;

da sera a mattina, nel vago sogno incosciente,

di cui nulla rimane se non il ricordo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia

permalink | inviato da verduccifrancesco il 24/8/2011 alle 7:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Risveglio
post pubblicato in POESIE, il 20 agosto 2011

Mi sveglio, ancora vivo,

in questo limpido mattino

felice di scoprirti vicino.

Al tepore del tuo corpo generoso,

ultimo e mio tranquillo rifugio,

mi inabisso sicuro nell’eden rigoglioso

memore d’antico riposo,

 In me s’apre l’ultimo pertugio

Di un futuro fiducioso.

 

Mi sveglio! Felice d’essere

ancora nel mondo presente;

I monti, oltre l’orizzonte,

nella ferita della finestra,

                                          del tuo corpo possente


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia donna risveglio

permalink | inviato da verduccifrancesco il 20/8/2011 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Pensare la donna
post pubblicato in POESIE, il 19 agosto 2011

Lo sguardo gentile

di due occhi profondi.

Il volto tranquillo

a volte gioioso

a volte pensieroso

triste … a volte

… ma attento.

Le sue tenere labbra,

soffici germogli.

Il suo corpo armonioso

nell’universo disteso.

Il suo seno generoso

di vita ricolmo.

Le sue mani carezzevoli

Come ali di vento.

La sua dolce voce

come linfa di vita.

il suo incedere tranquillo

come …

la sua pazienza infinita

e perdersi in essa

tornando bambino;

aspettando …


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donna

permalink | inviato da verduccifrancesco il 19/8/2011 alle 17:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Chi era colui ...
post pubblicato in POESIE, il 2 maggio 2011
 

          Chi era colui che per il mondo, imberbe,

          Di paure e desideri ricolmo andava

          Cercando altrove ciò che entro lui stesso celava?

 

Guardando lontano, di se cieco,

Nel mondo oltre l'orizzonte

Che il limite poneva ritornando

Al rifugio, da sempre aperto,

Ma da sempre rinnegato,

Ermetico, chiuso alla luce.

 

          Cosa ora è rimasto di tanto andare

          Di tanto vedere e sperare?

 

Di tante persone conosciute

Di tanti amici nel tempo lasciati;

Come in un libro, dalle pagine ingiallite,

Il movimento è solo apparente,

Cosi la vita e l'esperienza,

Le emozioni e i sentimenti,

Gli amori, le gioie e il dolore

Son finzioni che il tempo

Crudele ci rimanda.

 

          Cosa rimane, se non l'angoscia

          di non poter più ritornare?   

          

 

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia

permalink | inviato da verduccifrancesco il 2/5/2011 alle 11:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Divenire ...
post pubblicato in POESIE, il 1 maggio 2011
           

Col passare del tempo, degli anni

Dei mesi, dei giorni, dei minuti

Qualcosa in noi s'incrina,

Si rompe, si stacca,

Di noi in-coscienti incurante.

 

Pian piano, usurato dal tempo,

Come i rami d'un albero antico,

Muoiono in noi le certezze, 

Che il tempo ormai invecchiato,

Dal nostro corpo recide.

 

Ogni nostro movimento,

Ogni nostro pensiero,

Del corpo e dell'anima

Ci toglie qualcosa che, giovani,

pensavamo immortale.

 

Lo chiamiamo divenire

Dell'essere in altro, sublime

Esistere nel tempo immoto

Del nostro unico, solo,

Universo che, oltre la morte,

 

Immutabile rimane.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. poesia

permalink | inviato da verduccifrancesco il 1/5/2011 alle 18:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia agosto       
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca